Il Tempo – I 90 minuti che influenzano la tua Giornata

Il Tempo – I 90 minuti che influenzano la tua Giornata

Oggi la mancanza di tempo è diventato un vero problema per molte di noi. Non abbiamo tempo per prenderci cura di noi stesse, non abbiamo abbastanza tempo da trascorrere con la nostra famiglia o da dedicarci ad un hobby. Siamo continuamente di corsa, soprattutto se lavoriamo 8 ore al giorno. Il segreto però, per rimediare a questa situazione, e l’ho scoperto anche io pochi mesi fa, sta nel come passiamo i primi 90 minuti della giornata.

 Gestire Il Proprio Tempo

Pensare di poter gestire il tempo è una vera illusione. Non si può gestire qualcosa che prescinde da noi. Infatti la percezione che ne abbiamo è del tutto soggettiva, per qualcuno passa troppo lentamente, per qualcun’altro vola.

Partecipando ad un Public Speaking, avevamo 5 minuti ciascuno per presentarci o per raccontare una storia. Come risultato qualcuno avanzava sempre qualche minuto, mentre qualcun’altro sforava continuamente quei 5 minuti…e uno di quelli ero io ;). Per me il tempo passava troppo in fretta, forse perché mi piace troppo parlare in pubblico, invece per gli altri che erano più timidi e non volevano esporsi troppo, 5 minuti sembravano un’eternità. Questa storia si è ripetuta per 3 giorni consecutivi:)

Il tempo, nonostante fosse stato uguale per tutti, veniva percepito in maniera diversa da ognuno di noi, proprio perché eravamo diversi l’uno dall’altro. Ognuno con una personalità che lo distingueva dagli altri. Questo significa che la nostra capacità di gestire il tempo dipende proprio da noi stessi e non da fattori esterni.

Nemici del Tempo

In un corso chiamato ” Wake Up Productive” = ” Raddoppia la tua Produttività”, ho scoperto che il miglior modo per gestire il tempo è imparare a gestire se stessi. So che sembra forte come espressione, ma in effetti non è del tutto errata!

Se ti fermi un attimo ad osservare le tue abitudini, scoprirai che tutti i giorni fai inconsciamente le stesse cose. Certo una persona che lavora 8 ore tutti i giorni, non può fare diversamente…però di ore ne rimangono sempre 16:) E in questo lasso di tempo le azioni si ripetono continuamente. Inevitabile, dato la confusione che c’è dentro di noi a causa delle mille informazioni che catturano continuamente la nostra attenzione. L’abitudine principale del 21-esimo secolo è quella di stare davanti ad uno schermo. Una donna poi, che ha pure una famiglia e dei figli, si ritrova continuamente a dover rispondere a richieste che vengono dall’esterno…finendo in questo modo per trascurare le proprie necessità.

Tutto ciò che ci arriva dall’esterno ci ruba energie. Infatti se la prima cosa che fai la mattina è controllare la posta elettronica, hai già deciso di accontentare le richieste di altri.

Siamo abituate a permettere che qualcun’altro decida su come dobbiamo trascorrere il nostro tempo, di conseguenza gli anni passano e noi diventiamo sempre più insoddisfatte, perché c’è sempre quel desiderio che è rimasto irrealizzato per mancanza di tempo. Sei d’accordo?

Fai Spazio Per Te Stessa

Non possiamo cotrollare il tempo, ma possiamo controllare noi stesse. Un altro fattore che ci ruba energie sono le preoccupazioni, e di conseguenza le emozioni negative.

In base a ciò che ho studiato e anche in base alla mia esperienza, ti dò i seguenti consigli:

  • Scrivi tutto ciò che ti preoccupa e che occupa la tua mente

– risolvi ciò che puoi risolvere, il resto lascialo andare

  • Identifica i pensieri negativi su torti ricevuti e/o errori fatti

– scrivi 5/10 motivi per i quali colpevolizzi te stessa e/o gli altri e in che modo intendi eliminarli d’ora in avanti
Fai un elenco delle cose che hai lasciato incomplete e portale a termine (es.: progetti iniziati, promesse non mantenute, relazioni non chiarite, libri non letti, etc.)

  • Scopri cosa ti ruba energie a livello fisico (es.: non riposare bene la notte), e trovane una soluzione (es.: cambiare cuscino)

Metti subito in atto i 4 punti sopra e allegersci così le tue giornate! Act now!

Fai il Pieno d’Energia in 90 minuti

Ciò che fai nei primi 90 minuti, appena ti svegli, influenza tutto il resto della tua giornata.

Se ti svegli all’ultimo momento in tutta furia, prendi un caffè al volo e scappi al lavoro, sei già stanca prima di iniziare!

Ti darò pochi passi per iniziare la tua giornata in modo vincente:

  • Appena sveglia bevi 2 bicchieri d’acqua
  • Fai mezz’ora di movimento ( rinforzerai così il tuo corpo) oppure prenditi 20 minuti di totale relax ( momento in cui non pensi a nulla)
  • Importantissima la prima colazione ( è il pasto principale, assicurati che sia sano e nutriente)

I primi 90 minuti dedicali interamente a te stessa. Appena apri gli occhi non controllare in alcun caso il tuo cellulare:) Non è assolutamente facile all’inizio, ma è il miglior modo per iniziare. Pianifica la tua mattinata. Assicurati di fare ciò che più ti piace ed inizia in maniera positiva. Se seguirai questo rituale intenzionalmente per 30 giorni, diventerà una sana abitudine e ti aiuterà ad affrontare le giornate con maggiore grinta!Relax

Pensare di non avere tempo è un’illusione. Ne abbiamo in quantità, se non diventiamo schiave dei nostri pensieri, che, quando negativi, ci bloccano e ci rubano energie. Impara a dedicarti inanzitutto a te stessa, onorati sin dal mattino e cambierà così la percezione che hai di te stessa e del mondo.

La mancanza di movimento è la prima causa della depressione, e non solo. Fare movimento aiuta ad eliminare le tossine, ed è un beneficio per il nostro corpo. Aiuta a mantenersi in forma, a brucciare grassi e ad aumentare il metabolismo.

Fare meditazione o semplicemente rilassarsi la mattina presto, ti aiuta ad affrontare la giornata in maniera positiva e con maggiore energia. Se liberi la tua mente dai pensieri, fai spazio a nuove idee e diventi anche più produttiva. Mi raccomando però: sii gentile con te stessa. Se non sei abituata a meditare, inevitabilmente ti verranno in mente vari pensieri, osservali senza giudicare e lasciali andare. Non perdere la pazienza;) Sii generosa con te stessa e datti tempo!

 

Non saltare in alcun caso la colazione. Molte non fanno colazione, perché hanno paura di ingrassare ed ottengono l’effetto contrario. Fare una colazione sana è importante. Cerca però di evitare brioche e cappuccino, ché sono pieni di zuccheri e non ti nutrono abbastanza:)

Conclusione

Come avrai visto il tuo tempo dipende da te stessa:) Tutto dipende da come inizi la giornata. Sei tu a decidere se dare priorità a te stessa o agli altri. Con questi piccoli passi cambierai le tue giornate e la tua realtà.

Spero di esserti stata utile. Mi piacerebbe tanto sapere cosa ne pensi :)! Se ti fa piacere, lascia pure un commento qui sotto oppure contattami su marta@fascinodonna.com!

Ti auguro una splendida giornata,

Marta

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *