Come rilassarsi per dormire – il metodo più efficace

Come rilassarsi per dormire – il metodo più efficace

Quante volte ti è capitato di andare al letto stanca, dopo una giornata che avresti voluto cancellare, e di non riuscire a dormire? Ehhm…ti capisco:)

Alcune volte siamo dominate da quei problemi che cercano una soluzione, altre volte semplicemente abbiamo avuto una giornata finalmente più bella delle altre e cerchiamo di riprodurla senza sosta con i nostri pensieri…Ti è mai capitato? Fatto sta che ci giriamo e rigiriamo nel letto fino alle due di notte e non troviamo pace!

Una sola cosa dovrai imparare a fare per dormire bene e alzarti di buon umore la mattina dopo: rilassarti:)

Perché non ci riesci

Sembra un controsenso pensare di essere stanche e di non riuscire a chiudere occhio, giusto? Beh, quando scoprirai il motivo principale della stanchezza nulla ti sembrerà più così assurdo;)

Inizi a sentirti stanca quando le tue energie calano, senti i muscoli un pò deboli e pensi che l’unica cosa della quale avresti bisogno è una bella dormita…Sbagliato!

Il nostro corpo è in grado di produrre continuamente energia. Infatti perché ci sono persone più energiche delle altre, te lo sei mai chiesta? Beh…c’è una risposta! Hanno più autocontrollo e sanno gestire meglio le proprie emozioni!

Penserai che sono fuori luogo, perché dopo 8 ore di lavoro sfidi chiunque a sentirsi fresco e pimpante;) Giusto! Ma non è il lavoro fisico che ci stanca!

Ciò che scatena la stanchezza sono ….. LE PREOCCUPAZIONI!

Le preoccupazioni sono pensieri negativi, questi indeboliscono i tuoi muscoli e ti fanno sentire stanca!

Non ci credi? Prova a non preoccuparti per un giorno intero e poi fammi sapere;)

Come gestire le preoccupazioni

Penserai magari che non preoccuparsi sia da irresponsabili…per lo meno io lo pensavo 10 anni fa:) Ma semplicemente non serve a nulla, ecco perché bisogna liberarsene. Più facile a dirsi che a farsi, ma con un po’ di pazienza tutto è possibile. Basta incominciare a essere consapevoli del fatto che la maggior parte delle cose che ci preoccupano, si risolvono in modi che non avevamo nemmeno pensato. E quando siamo preoccupate per il futuro…beh, non ha senso perché questo è totalmente ignoto!

Solo se impari a stare bene ora, starai bene in futuro. Un altro modo non esiste!

Come fare

Se stai distesa nel letto con la speranza di prendere sonno ma non ci riesci perché dominata da una serie di pensieri che non ti lasciano dormire, e che in un certo modo non vuoi lasciar andare, ti sconsiglio di metterti a fare le pulizie alle 2 di notte…non è per niente rilassante… La mattina dopo avrai la casa linda ma non ti riconoscerai davanti allo specchio…e purtroppo i 90 minuti che dovrai dedicare a te stessa prima di ributtarti nella giungla, non serviranno a nulla;)   

Quando abbiamo un problema, il nostro cervello si attiva per risolverlo…e abbiamo la testa piena di “problemi-soluzioni”. Purtroppo però la soluzione non la troviamo mai solo pensandola, perché non abbiamo mai un solo problema per volta…magaaari! Abbiamo più aree alle quali ci dedichiamo inconsapevolmente tutti i giorni: salute, bellezza, famiglia, figli, lavoro, etc. Quindi si crea un tale caos nella nostra mente che non ne veniamo a capo…

Ti do un consiglio, a me ha aiutato molto, è semplice ed efficace: prendi un foglio di carta ed una penna e scrivi nero su bianco quali sono i pensieri che ti assillano. In questo modo vedrai con chiarezza cosa ti preoccupa e sarà più facile per te trovarvi una soluzione.

Come rilassarsi

Una volta che hai messo a tacere un po’ di pensieri e ti sentirai meglio,

Happiness of young Asian woman lying with blanket on bed in the morning. Winter day. Copy space. Vintage effect style pictures.

pensiamo a come rilassarci:

  • Leggi un libro ( concentrandoti sulla storia che leggerai, ti rilasserai)
  • Ascolta musica rilassante in sottofondo ( in questo caso però dovrai indirizzare la tua attenzione verso il suono della musica. Te lo dico perché a me capitava di sentire musica rilassante in sottofondo e di continuare a dare spazio ai miei pensieri…così non aiuta molto;))
  • Un bagno con oli essenziali ( riuscirai così a rilassare il tuo corpo, e ciò avrà un’influenza positiva anche sul tuo stato d’animo)

Se però i 3 punti elencati sopra non t’ispirano abbastanza, ho lasciato per ultimo il pezzo forte;):

– Distenditi nel letto, rilassa tutti i muscoli del corpo e del viso. Lasciati andare completamente. Chiudi gli occhi ed inizia ad osservare il tuo respiro. Puoi inspirare profondamente dal naso, andando così a riempire i polmoni d’aria, per poi espirare lentamente, facendo così uscire l’aria dai polmoni. Ti accorgi di respirare correttamente quando le spalle rimangono rilassate e durante l’inspirazione il ventre si gonfia come un palloncino, mentre si sgonfia durante l’espirazione. Per fare bene quest’esercizio dovrai concentrarti sul respiro.

L’ultimo esercizio lo seguivo alla lettera all’inizio, adesso sinceramente mi basta osservare il mio respiro normale evitando di pensare ad altro e mi addormento tranquillamente…

Segui la tecnica che più ti piace e che più consideri utile. Soprattutto ti consiglio di usare la tecnica che ho indicato sin da subito per liberare la tua mente dalle preoccupazioni. Provala e fammi sapere:)

Buon relax,

Marta

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *